territorio

Collina è un eccellente base di partenza per tantissime passeggiate, scalate, escursioni e per praticare sport a contatto con la natura

320░ panorama floriz

160░ panorama dal coglians con mare di nuvole

escursioni

 

E' la cima pi¨ alta del Friuli Venezia Giulia. Il suo massiccio si estende dal Passo Volaia, con la Cima Lastrons del Lago, al Passo dei Cacciatori, che lo divide dalla Creta da Cjanevate. Il panorama che si ammira dalla vetta Ŕ tra i pi¨ vasti e grandiosi delle Alpi orientali. Verso sud nelle giornate pi¨ limpide lo sguardo pu˛ spaziare su tutta la pianura friulana fino all'Adriatico. Nelle altre direzioni Ŕ tutto un susseguirsi di monti, catene, guglie e ghiacciai : dal Raut, con il Pramaggiore, il Duranno, i Monfalconi ed il Cridola, fino alle Dolomiti Cadorine, il Sorapiss, l'Antelao, il Pelmo e la Civetta. Pi¨ lontane sono le Pale di San Martino, si vedono anche la Cima d'Asta, la Marmolada, le Tofane, il Cristallo.

da Collina escursioni a piedi

  • al Rifugio Lambertenghi (sent. 144, ore 1.30)
  • al Rifugio Marinelli (sent. 143, ore 2, itinerario turistico)
  • al Rifugio Marinelli per Sentiero Spinotti o per strada sterrata a Ed. Pichl Hutte passando per il Rifugio Lambertenghi (sent. 144)
  • ascensione al Monte Volaia 2470 m (sent. 176, ore 3.30, itinerario escursionistico)
  • ascensione al Monte Floriz 2184 m (sent. 143 e 174, ore 2.30)
  • ascensione al Monte CogliÓns per Via Normale passando per il Rifugio Marinelli.(sent. 143 ore 3.30)
Monte Coglians mt 2780
Rifugio Marinelli mt 2120
Rifugio Lambertenghi mt 1970
Rifugio Tolazzi mt 1500
 sci alpinismo

Chi preferisce fare escursioni con gli sci ai piedi, può rivolgersi alla sezione CAI di Forni Avoltri, da cui si riceveranno tutte le informazioni, indicazioni e consigli sulle varie escursioni, vista la pericolosità dello sport se praticato da persone inesperte. Il periodo ideale per effettuare la gita Ŕ puramente indicativo in quanto legato all'andamento stagionale e quindi varia da un anno all'altro.

da Collina con gli sci

  • al rifugio Lambertenghi (sent. 144 ore 3.00 - 4.00 itinerario per esperti)
  • al rifugio Marinelli (sent. 143 ore 4.00 itinerario per esperti)
  • al monte coglians (sent. 143 ore 6.00 - 7.00 itinerario per esperti)
  • alla forcella Plumbs (sent xxx ore 3.00)

Utilissimo per le escursioni in Carnia di sci alpinismo il libro :

TRACCE di Mauro Tavoschi

fossili
 
Le rocce che compongono le montagne della Carnia sono tra le pi¨ antiche presenti in Italia. La Carnia e la Sardegna sono le uniche aree dove sono presenti tutte le serie stratigrafiche delle rocce del paleozoico. Per l'appassionato di fossili le montagne di Collina offrono un vastissimo campo per la ricostruzione delle ere geologiche. Sono generalmente fossili che risalgono all'ordoviciano (cui appartengono in prevalenza i trepostomidi, branchiopodi: orthis, parambonites e dalmarella) i trilobiti e i cistoidi; al gotlandiano (orthoceras) al devonico (stromatopore, i brachiopodi e i crinoidi). Nel deposito della creta di Collinetta due zone sono ricche di fossili, la prima zona ricca di brachiopodi, la seconda ad ammonidi.
 biathlon
Rene Cattarinussi

Forni Avoltri è la capitale friulana del Biathlon. Qui si trova il Centro Nazionale, il secondo impianto fisso dedicato a questo sport in Italia e dotato di un impianto d'innevamento artificiale. Ogni anno sono in programma competizioni internazionali. Inaugurato nel 1997 con i campionati mondiali juniores, nel Centro Biathlon si pratica anche lo sci da fondo con anelli da 5 km, 7 km e 10 km. Un campione nostrano Ŕ Cattarinussi RenÚ, di Forni Avoltri, campione del mondo juniores a squadre nella 15 km, due bronzi nella 15 km individuale e a squadre.

 

mountain bike
 
Collina offre molte escursioni da fare in mountain bike, dalle pi¨ difficili per esperti, alle più semplici per coloro che vogliono solo passare qualche ora in bici. La più impegnativa ma molto praticata è l'ascensione al Marinelli. Percorrendo la strada sterrata, potrete fare una sosta alla malga Moraretto per assaggiare le specialitÓ del posto. Molto belli i percorsi che portano a Givigliana e alla malga Plumbs.
fiori ed erbe in carnia
La Carnia vanta ben 2000 specie catalogate di erbe e fiori. Le fioriture iniziano a maggio e verso la metà di giugno raggiungono il loro massimo splendore. Potrete ammirare una ricchissima varietÓ di orchidee.
museo della grande guerra
 

A Timau si trova il Museo Storico della Grande Guerra dove potrete trovare centinaia di reperti , documenti inediti, fotografie. Ripercorrerete le drammatiche vicende che videro la Carnia fronte della prima guerra mondiale. Potrete fare delle escursioni guidate attraverso le trincee. L'itinerario si svolge a cavallo del confine con l'Austria, cosicché finirete l'escursione nel museo di K÷tscach Mauthen in Carinzia (Austria)

web site museum Carnia

Museo Timau
e-mail
mappa sito
utility news letter collabora con noi
Italiano
Francaise
English

Copyright ę 2000-2009 Hotel Volaia